Casilina News
Cronaca

Coreno Ausonio, tenta di vendere oggetti contraffatti: denunciato

castelverde rom condomini arnesi scasso

Nella tarda mattinata di ieri, a seguito di segnalazione di alcuni cittadini di Coreno Ausonio di un individuo campano, che a bordo di una Lancia Musa, si apprestava a soffermarsi nelle abitazioni isolate al fine di vendere attrezzatura da giardinaggio di dubbia provenienza, i militari del NORM DELLA Compagnia di Pontecorvo, deferivano in stato di libertà per il “reato di contraffazione, alterazione o uso di marchi o segni distintivi ovvero di brevetti, modelli e disegni, nonché di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi” un 51enne campano, con precedenti penali per reati contro il patrimonio.

I militari operanti individuavano il veicolo segnalato in una strada isolata di Coreno Ausonio e dopo aver proceduto all’identificazione del pervenuto effettuavano una perquisizione veicolare, rinvenendo all’interno del bagagliaio nr. due motoseghe marca “Stihl” e un generatore di corrente marca “Italandini”, prodotti palesemente contraffatti, che venivano sottoposti a sequestro.

Nei confronti del campano è stato inoltre avviato il procedimento amministrativo per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Coreno Ausonio  per anni tre.

Scrivi un Commento

due × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy