Casilina News
Politica

Diritti degli operanti nel settore balneare, FI presenta una risoluzione in Senato

Roma, Maria Spena (Fi): "Intollerabile violenza tra mura domestiche a #Genzano. Bisogna intervenire con una politica di prevenzione"

“Il governo ha accolto, nella seduta del 27 giugno in Senato, la risoluzione presentata da Forza Italia a firma dei Senatori Gasparri e Mallegni”. E’ quanto dichiarato dall’Onorevole Maria Spena sulla spinosa questione degli operatori balneari.

“Con questa, il nostro partito chiede al Presidente Conte di difendere – durante questo Consiglio Europeo – i diritti degli operatori del settore balneare e del commercio ambulante, escludendoli dall’applicazione della direttiva Bolkestein. Tale direttiva ha creato non pochi problemi a queste categorie. Attraverso la risoluzione, Forza Italia, vuole risolvere i tanti disagi e le incertezze create da una normativa UE ingiusta, che penalizza l’economia e l’occupazione territoriale.

Il settore balneare così come i mercati rionali sono punti economici e sociali che vanno tutelati e difesi. Il rilancio dell’economia italiana passa anche per questo genere di attività, Forza Italia, nelle sedi parlamentari come nelle piazze, continuerà la sua battaglia a difesa di imprese, operatori del settore e famiglie”, conclude l’On. Maria Spena, Deputato della Repubblica.