Casilina News
Tailorsan
Politica

Sora, debiti fuori bilancio del Comune: Il M5S scrive alla Corte dei Conti

anagni acuto fosso san felice

La nuova nota giunta in redazione a firma del portavoce del Movimento 5 Stelle della città volsca, il Consigliere Comunale Fabrizio Pintori, nella quale gli attivisti esprimono perplessità nei confronti della Corte dei Conti in merito ai debiti fuori bilancio del Comune di Sora.

Di seguito, il testo integrale della nota pentastellata:

Il M5S Sora ha esposto alla Corte dei Conti le proprie perplessità in merito ai debiti fuori bilancio del Comune di Sora. Le medesime osservazioni erano state già sollevate nel corso delle ultime due sedute Consiliari. Infatti, nella seduta del 21 maggio era stato fatto presente che l’Ente non avrebbe potuto procedere ad impegnare le somme per pagare il debito in due anni, ma al contrario avrebbe dovuto impegnare l’intera somma pari a € 341.854,04 fin da subito. Nel Consiglio Comunale del 27 maggio, invece, era stato posto l’accento su un atto dell’avvocatura allegato al Rendiconto.  Il documento indicava varie sentenze esecutive – pronunciate negli scorsi anni – in base alle quali il Comune dovrà pagare altri € 120.000 circa, dando luogo ad altri debiti fuori bilancio non ancora riconosciuti in sede consiliare, ma che – si ritiene – avrebbero dovuto essere riconosciuti negli anni passati.

Purtroppo, un debito fuori bilancio non è qualcosa di effimero, ma riguarda la vita quotidiana dei cittadini con ripercussioni importanti. Basti pensare, ad esempio, che un ente locale per pagare tali debiti deve trovare le risorse all’interno del proprio bilancio, tagliando dei servizi, ovvero sottoscrivendo dei mutui.

L’auspicio è che la Corte dei Conti possa chiarire la vicenda il prima possibile.

Scrivi un Commento

quindici − 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy