Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Bracciano, arrestato bullo 21enne: ha rapinato 3 scout minorenni

Nelle ultime 24 ore, i Carabinieri del Gruppo di Roma hanno eseguito minuziosi controlli nei quartieri IV Miglio-Appio e Montesacro, al fine di contrastare ogni forma di illegalità e di degrado. Il bilancio dell’attività è di 4 persone arrestate e due bar sanzionati. Nel quartiere IV Miglio-Appio, i Carabinieri della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un 44enne romano con l’accusa di evasione, perché sorpreso in strada nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari per precedenti reati. In manette è finito anche un 29enne romano trovato in possesso di 36 g di marijuana. Inoltre, unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Roma, i Carabinieri hanno controllato anche alcune attività commerciali della zona, accertando violazioni all’interno di due bar, uno in via Appia Nuova e l’altro in via Frascati. I titolari sono stati sanzionati rispettivamente per 5.600 euro e la sospensione dell’attività, e per 4.800 euro. Nel quartiere Montesacro, invece, i Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato un 34enne romano in esecuzione di un ordine per la carcerazione, emesso il 17 maggio dal Tribunale di Roma – Ufficio esecuzioni, dovendo espiare una pena residua di quasi 5 anni per reati inerenti gli stupefacenti. I Carabinieri hanno anche arrestato un 17enne romano trovato in possesso di 28 g di hashish e 6 g di marijuana, oltre a denaro contante, ritenuto provento dello spaccio. Nel corso di tutte le attività, i Carabinieri hanno identificato 130 persone, 4 saranno segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma quali assuntori, perché trovati in possesso di dosi di sostanze stupefacenti. Eseguiti anche numerosi posti di controllo alla circolazione, nel corso dei quali, i Carabinieri hanno controllato 83 veicoli ed elevato contravvenzioni al Codice della Strada per un totale di 1.214 euro.

BRACCIANO – Pochi giorni fa presso la locale Stazione Ferroviaria , un giovane bullo ha preso di mira 3 minorenni, che stavano partendo per un campo “scout” nei dintorni. Dapprima, il ragazzo ha calpestato i loro zaini da campo e, subito dopo,  ha strappato 2 bracciali di valore ad una delle vittime, minacciandolo di morte qualora avesse reagito.

In data odierna, a conclusione delle indagini volte identificare l’ignoto aggressore, i Carabinieri della Stazione di Bracciano hanno tratto in arresto il responsabile della rapina (un 21enne italiano, già pregiudicato), in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal tribunale di Civitavecchia.

Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Scrivi un Commento

13 + diciassette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy