Casilina News
Cronaca

Castro Pretorio, tentano lo scippo ai danni di una turista

alatri crack borsello

Una coppia di giovani cittadini del Gambia di 19 e 22 anni, entrambi nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, subito dopo aver tentato di scippare la borsa di una turista cilena nella zona di Castro Pretorio.

I ladri hanno avvicinato la donna di 28 anni mentre stava camminando in via Vicenza e, atteso il momento propizio, l’hanno violentemente strattonata nel tentativo di impossessarsi della sua borsa. Un conoscente della vittima, notata la scena da lontano, si è immediatamente precipitato in suo aiuto ingaggiando con i due ladri una violenta colluttazione.

Una pattuglia di Carabinieri della Compagnia Roma Centro, già in zona poiché impiegata in un servizio di controllo preventivo, si è imbattuta nell’azzuffata e i militari sono intervenuti per separare i contendenti. Ricostruita l’esatta dinamica degli eventi, i Carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi dei due cittadini del Gambia con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali in concorso.

A seguito del rito direttissimo, l’Autorità Giudiziaria ha emesso nei confronti degli arrestati un’ordinanza di custodia cautelare che stanno scontando nel carcere di Regina Coeli.

Scrivi un Commento

nove − 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy