Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Allarme bomba a Termini: ecco cosa è successo

Allarme bomba a Termini: ecco cosa è successo

ALLARME BOMBA A TERMINI. LA POLIZIA LOCALE ALLERTA IL PIANO SICUREZZA. UGL-PL: È TEMPO CHE CI SI ACCORGA DI NOI COME POLIZIA DI SICUREZZA. Alle 15.20 di oggi pomeriggio è scattato l’allarme bomba a Termini, lanciato dalla pattuglia del Reparto Termini della Polizia Locale in postazione fissa all’ingresso principale della stazione disposta dal Comandante generale Di Maggio. Sul posto sono intervenuti volanti della Polizia, Carabinieri e gli artificieri della Polizia di Stato. L’allarme è rientrato alle 16.15 dopo l’accertamento degli artificieri che all’interno del borsone rosso di tipo sportivo, vi erano solo indumenti ma che l’allarme lanciato dai vigili era fondato in quanto era visibile dall’apertura della cerniera del borsone una luce rossa lampeggiante dovuta all’accensione di un lumino a batteria per defunti.

Sul fatto è intervenuto il Segretario Provinciale di Roma dell’Ugl Sergio Fabrizi “Ancora una volta il Corpo della Polizia Locale dimostra come esso sia fondamentale nella strategia della sicurezza pubblica, nonostante l’indifferenza alla valorizzazione e tutela dei suoi appartenenti dai Governi fin qui succedutisi rimasti sempre con la promessa di una nuova legislazione speciale per le Polizie Locali oramai sempre più distanti dallo stereotipo di “sordiana” memoria”

Scrivi un Commento

7 + 20 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy