Casilina News
Cronaca

San Biagio Saracinisco, 64enne denunciato per costruzioni abusive

Nella mattinata odierna, a San Biagio Saracinisco, i militari della Stazione di Picinisco, coadiuvati da quelli della Stazione di Atina, a seguito di verifiche tecniche eseguite presso il locale, hanno denunciato in stato di libertà una 64enne del luogo, per aver realizzato le seguenti opere in un’area ricoperta da vincolo idrogeologico e paesaggistico:

–    un capannone in ferro di complessivi mq 131 circa posto su cordolo in cemento armato dell’altezza di mt.3,40, poiché costruito in totale difformità al progetto approvato dal Genio Civile ed al permesso a costruire rilasciato dall’Ufficio Tecnico comunale;

–    un fienile, realizzato in blocchi di cemento, di complessivi mq 51 circa ed un’altezza di mt. 2,30,  senza alcuna autorizzazione o permesso a costruire.

Le suddette opere, del valore complessivo quantificabile in 40.000 euro circa, sono state  sottoposte a sequestro preventivo.

Scrivi un Commento

dodici − undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy