Casilina News
Cronaca

Appio Claudio, la denuncia di FdI: “Ancora una volta vince l’incuria”

“Largo Appio Claudio, Senatore dell’antica Roma. Proprio lì, a ridosso di Via Tuscolana, una piazza che nelle scorse legislature fu oggetto di riqualificazione e decoro urbano, là dove prima vi era il mercato rionale di zona, vince oggi l’incuria e il degrado.

In quel progetto di riqualificazione molto bello vi era: arredo urbano con panchine e nuova pavimentazione, una meravigliosa fontana donata dai creatori Alviti, illuminazione pubblica e alcuni cartelloni ben strutturati riguardanti le attività commerciali e i luoghi di interesse nei dintorni. “Lo shopping tra arte e cultura”, portano scritto.

Ad oggi troviamo una pavimentazione sconnessa a causa della manutenzione non fatta, una fontana non funzionante con luci rotte, un verde pubblico non curato con alberi olivi, palme, e giardini su aiuole che andrebbero mantenuti. Con nidi di formiche ovunque che rendono impossibile usufruire di alcune strutture. Di fatto tutto questo è stato oggetto di abbandono, sull’intera piazza i cartelli ancora riportanti la dicitura “Municipio X”, quando da anni lo stesso territorio è oggi il municipio VII, evidentemente inesistente per questi nostri amministratori del movimento 5 stelle sia in comune che in municipio.

Un’ampia zona che deve essere immediatamente sistemata perché utilizzata dai residenti, anziani, bambini e ragazzi. È ora di pensare ai nostri cittadini, ora di pensare a riqualificare il municipio VII, per questo presenteremo interrogazione in Assemblea Capitolina al Sindaco ed Assessore competente”.

E’ quanto dichiarato in una nota da Emanuele Falcetti, coordinatore del circolo FdI Tuscolano