Casilina News
Cronaca

Fiumicino, controlli intensificati all’aeroporto Leonardo Da Vinci: due persone denunciate

Fiumicino, controlli intensificati all'aeroporto Leonardo Da Vinci: due persone denunciate

FIUMICINO – INTENSIFICATI I CONTROLLI DEI CARABINIERI NELL’AEROPORTO “LEONARDO DA VINCI”. 2 PERSONE DENUNCIATE.

FIUMICINO (RM) – I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma, questo fine settimana hanno svolto numerosi servizi di controllo all’interno dello scalo e lungo le vie adiacenti all’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino.

Ad esito delle attività, i Carabinieri hanno denunciato due passeggeri per tentato furto. Si tratta precisamente di una cittadina polacca di 23 anni e un argentino di 53 anni, sorpresi a trafugare profumi e prodotti cosmetici dagli scaffali espositori dei duty-free shop ubicati all’interno dell’area internazionale dell’aeroporto. La refurtiva, per un valore complessivo di circa quattrocento euro, è stata recuperata e restituita ai responsabili degli esercizi.

Nel corso del servizio, svolto nell’arco orario di maggior afflusso di passeggeri nei pressi dei viali d’ingresso, uscita e antistanti i terminal, i Carabinieri hanno identificato più di 90 persone, controllato circa 40 veicoli, contestato 15 sanzioni amministrative e sequestrate cinque autovetture.

Tra le irregolarità riscontrate, numerose sono state quelle a carico degli operatori del servizio di trasporto pubblico non di linea (NCC)in particolare per due autisti è scattata la sanzione amministrativa dell’allontanamento per 48 ore dalla zona aeroportuale.

Scrivi un Commento

sei + 6 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy