Casilina News
Cronaca

San Giorgio a Liri, 20enne evade dai domiciliari: rintracciato dai Carabinieri alla stazione di Cassino

fiuggi truffa anziano 19000 euro

Il giorno 18 u.s., i Carabinieri della Stazione di San Giorgio a Liri hanno tratto in arresto un 20enne nigeriano del posto, già censito per i reati contro la persona, poiché resosi responsabile del reato di evasione.

I militari operanti, durante un controllo delle persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari, accertavano che lo stesso, sebbene fosse sottoposto a tale misura per l’espiazione di una pena per reati contro la persona, di fatto si era allontanato senza alcuna preventiva autorizzazione.

Rintracciato presso la stazione ferroviaria di Cassino, il 20enne veniva tratto in arresto e trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Pontecorvo. Dopo la convalida dell’arresto, avvenuta presso il Tribunale di Cassino,  l’arresto è stato sottoposto nuovamente alla detenzione domiciliare.

Scrivi un Commento

uno × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy