Attualità

Lazio Ambiente, “tregua” dei lavoratori: nessuna ulteriore azione di protesta per questa settimana

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
Lazio Ambiente, accordo tra sindacati e Regione: 129 dipendenti in fase di ricollocamento

Una tregua a “orologeria” in attesa di nuovi, imminenti sviluppi sulla questione stipendi e il futuro dei lavoratori. E’ questa la decisione presa dalle Rappresentanze Sindacali Unite all’indomani della presa di posizione degli Assessori della Regione Lazio, che in seguito allo sciopero e all’azione di protesta intrapresa dai lavoratori di Lazio Ambiente sotto la sede di Colleferro in Corso Garibaldi hanno dichiarato di stare lavorando ad una soluzione condivisa che possa garantire il pagamento delle spettanze arretrate e la continuità occupazionale. Di seguito il comunicato diramato in merito:

<<La RSU di Lazio Ambiente di Colleferro prende atto delle dichiarazioni pubbliche della Regione Lazio ad opera degli assessori Valeriani, Sartore e Di Berardino nella giornata di ieri, ritenute esse coerenti, seppur non completamente, con i contenuti degli accordi sottoscritti a partire dal 5 giugno 2017 e in attesa della concretizzazione di un incontro nel quale dare corso alle intese dello scorso febbraio con l’assessora Sartore.

Nonostante i buoni propositi si prende atto che ad oggi non si evidenzia una soluzione ai problemi salariali e occupazionali dei lavoratori. Nel pieno rispetto delle norme sullo sciopero nei settori pubblici, volendo dare un contributo di apertura per favorire la discussione, chiedono la immediata convocazione del tavolo congiunto con gli assessori previsto dalle intese sottoscritte affinché gli impegni in essi assunti vengano onorati.

Chiedono inoltre ai comuni di accelerare la realizzazione del Consorzio, unica vera risposta pubblica alla crisi della Lazio Ambiente S.p.A. e di avviare una discussione concreta sui contenuti dell’incontro del marzo 2017 fino alla realizzazione di un sistema di governance pubblica integrata nel settore dell’igiene ambientale nel territorio. Si pongono in attesa, evitando per questa settimana di proclamare e attuare ulteriori iniziative di protesta, che verranno immediatamente riprese nel caso non si concretizzi un reale tavolo di confronto>>.

RSU Servizi Ambientali

Benzina 1.799 €/lt Diesel 1.629 €/lt GPL 0.679 €/lt Prezzi aggiornati al 26-05-2023
Raggiungimi