Casilina News
Cronaca

Ausonia e Aquino, controlli del territorio: una donna in stato di libertà per aver rubato acqua dalla rete idrica

fiuggi ostaggio scuola

Nella mattinata odierna, in Aquino, i militari della locale Stazione Carabinieri deferivano in stato di libertà una 60enne del luogo, incensurata, poiché ritenuta responsabile di “furto aggravato”. La stessa rubava acqua direttamente dalla rete idrica pubblica. Gli accertamenti svolti dagli operanti, coadiuvati da personale della Società “Acea Ato 5”, permettevano infatti di verificare che la donna mediante un allaccio abusivo, ossia utilizzando un bypass in sostituzione del contatore idrico, sottraeva acqua dalla rete pubblica per le proprie esigenze domestiche.

Nella mattinata odierna, in Ausonia, i militari della locale Stazione deferivano tre persone, un 49enne del luogo, con precedenti penali contro la persona e il patrimonio, nonché una 55enne ed un 51enne entrambi di Formia, poiché ritenuti responsabili del reato di “concorso in sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro”.

I militari operanti accertavano che i tre avevano proceduto al recupero e successiva rottamazione di un veicolo già sottoposto a sequestro amministrativo e affidato in custodia giudiziale al 49enne di Ausonia.