Attualità Strade dissestate (anche) per via del maltempo: Colleferro, Artena, Anagni, Paliano e Valmontone al centro dell'attenzione

Pubblicato il 6 marzo 2018 | da Redazione

1

Strade dissestate (anche) per via del maltempo: Colleferro, Artena, Anagni, Paliano e Valmontone al centro della furia degli automobilisti

Condividi

Dopo la segnalazione di un lettore riguardante la tragica situazione della strada che collega Colleferro a Valmontone, in molti hanno voluto commentare l’articolo sottolineando come quella non sia l’unico percorso disastrato. Le strade piene di buche e dissestate (anche) per via del maltempo sono molte e riguardano anche Artena, Anagni e Paliano.

Chi va quotidianamente, ormai da diverso tempo, da Colleferro a Valmontone è costretto a fare un rally per far arrivare le gomme della propria auto sane e salve a destinazione. Le buche sono diverse e profonde: prenderle ad elevata o comunque velocità normale provocherebbe sicuramente danni alla vettura. La situazione è così da tempo e si acuisce ogni qual volta vi sia una cronica emergenza (?) maltempo.

Non solo: i nostri lettori ci hanno segnalato anche la problematica situazione riguardante la via Carpinetana, la strada che collega Colleferro a Paliano e quelle che vanno da Colleferro ad Artena e Anagni. A Colleferro, sono state segnalate strade dissestate nella zona che va dal Conad a piazza Mazzini e in via Fontana Bracchi, oltre che di via Latina sp600.

La situazione non migliora di certo a Roma e nelle sue zone periferiche. Di seguito, leggiamo una recente nota dell’associazione dei consumatori Codacons in merito:

MALTEMPO: ROMA; TRAFFICO IN TILT, BUCHE ‘PRESIDIATE’. CODACONS: SITUAZIONE STRADE DRAMMATICA, RISCHI ELEVATI PER UTENTI. INTERVENGA ESERCITO A TUTELA INCOLUMITA’ PUBBLICA

Già nei giorni scorsi, a seguito della neve e del ghiaccio formatosi sulle strade della capitale, avevamo lanciato l’allarme buche, ma le nostre denunce sono rimaste inascoltate e oggi i cittadini romani fanno i conti con una situazione dell’asfalto disastrosa. Lo afferma il Codacons, commentando i problemi alla viabilità registrati a Roma.

“Il ghiaccio della settimana scorsa ha ampliato le buche già esistenti e ne ha create di nuove, al punto che la situazione odierna delle strade è drammatica e rappresenta un potenziale pericolo per pedoni, automobilisti e motociclisti – afferma il presidente Carlo Rienzi – Per tale motivo chiediamo al Prefetto di richiedere l’intervento urgente dell’Esercito, allo scopo di presidiare le strade più critiche e utilizzare i militari per chiudere le voragini più grandi e le buche più insidiose, a tutela della pubblica incolumità”. Il Codacons ha deciso infine di offrire assistenza agli utenti che subiranno danni fisici e materiali a causa delle buche stradali (cadute, rottura pneumatici, danni alle sospensioni, ecc.), attraverso la copertura “Scudo legale”, un servizio del Codacons che copre le spese legali per azioni e difese civili, penali, e controversie di varia natura (per info www.codacons.it). L’associazione mette inoltre a disposizione dei romani visite fisioterapiche gratuite per danni da buche stradali, prenotabili al numero verde 800.582493. “L’unica speranza è che, se il M5S forte dei numeri raccolti alle elezioni dovesse salire al Governo, dia sufficienti finanziamenti alla Raggi per tappare le buche della capitale, così che il sindaco non abbia più alibi e metta fine ad una situazione vergognosa” – conclude Rienzi.

Insomma, la situazione riguardante le strade dissestate è un fenomeno di vasto raggio. Noi ci facciamo portatori delle segnalazioni dei nostri lettori. A chi di dovere, l’onore e l’onere di porre rimedio.


Condividi

Tags: , , , , , , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell'e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi. Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



One Response to Strade dissestate (anche) per via del maltempo: Colleferro, Artena, Anagni, Paliano e Valmontone al centro della furia degli automobilisti

  1. luca says:

    buonasera ,
    faccio notare che già dallo scorso anno Noi avevamo fatto presente della estrema criticità della Via CASILINA tratto Valmontone Colleferro.
    ora che la situazione è peggiorata pensiamo che ci sia bisogno di un intervento risolutivo.
    si mettano d’accordo i Sindaci della zona e intervengano.
    Lega Labico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 11 =

Torna su ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi