Casilina News
Attualità

Maltempo, neve e malfunzionamenti a Roma: interventi su scuole, fragilità, viabilità e verde

Scuole chiuse anche nei prossimi giorni a causa delle condizioni climatiche avverse: ecco i comuni interessati dall'ordinanza

Maltempo, Campidoglio: squadre al lavoro per gli interventi su scuole, fragilità, viabilità e verde

Roma, 28 febbraio 2018 – Il COC (Centro Operativo Comunale) di Roma Capitale continua a monitorare e a coordinare gli interventi sull’intero territorio a seguito dell’ondata di maltempo. Nel corso della notte sono stati effettuati interventi di rimozione del ghiaccio e di spargimento sale sugli accessi alle scuole da parte di operatori dell’Ama e volontari della protezione civile assistiti dalla Polizia Locale. A questi vanno aggiunti centinaia di interventi assicurati dai Municipi e dalla Città Metropolitana. Nel complesso le situazioni critiche risultano molto contenute.

Sui circa 1000 impianti di riscaldamento scolastico, sono state segnalate questa mattina 15 malfunzionamenti, pari al 1,5% dovuti al congelamento delle tubature avvenuto nel corso della notte. Le segnalazioni sono state prese immediatamente in carico con alcuni interventi ancora in corso. Su un totale di 432 asili nido, 321 scuole dell’infanzia e 188 istituti comprensivi si sono registrate 15 segnalazioni di problemi o situazioni critiche riguardanti il funzionamento degli impianti di riscaldamento. In 7 casi, pari al 7 per mille degli istituti amministrati da Roma Capitale si è predisposta la chiusura degli istituti a maggior tutela degli allievi e del personale. Si tratta di 3 scuole elementari e 4 dell’infanzia.

Hanno funzionato regolarmente 424 delle 430 linee di trasporto scolastico comunale: 6 linee, pari al 1,3%, hanno subìto ritardi a causa dell’intenso traffico. Il servizio si prevede assicurato per il rientro da scuola.

Particolare attenzione è stata dedicata al verde degli istituti scolastici per garantire la sicurezza di alunni e insegnanti al rientro a scuola. Il Servizio Giardini è intervenuto per mettere in sicurezza molte aree verdi delle scuole nel Municipio I (2 scuole), Municipio II (3), Municipi III e IV (14), Municipio V (7), Municipio VI (3), Municipio VII (3), Municipio XV (9). Altri 20 sono attualmente in corso. Questa mattina 150 volontari hanno accompagnato fino all’ingresso della scuola gli studenti laddove le alberature sono più prospicienti, come nel caso degli istituti integrati nelle ville storiche.

Anche questa notte, saranno operativi i 500 posti dell’accoglienza notturna per le persone senza dimora che si aggiungono ai posti del Piano Freddo (381) e al circuito ordinario. Nel corso della notte trascorsa sono stati registrati 400 accessi. Dall’inizio dell’allerta meteo la Sala Operativa Sociale ha ricevuto un totale di 1.720 chiamate – solo stanotte sono state 530 – e ha distribuito 1.800 coperte.

Per quanto riguarda la viabilità, alcune segnalazioni della presenza di ghiaccio sono state ricevute e prese in carico: tra queste via Tomacelli, via di Ripetta e via Zanardelli. Anche oggi la Panoramica resterà chiusa. Nel corso della giornata di ieri sono stati effettuati frequenti interventi di spargimento sale. Sono in campo 31 squadre operative. Sono stati intensificati gli interventi di spargimento sale nel settore nord della città. Anche oggi a Cesano sono previsti altri interventi analoghi. Il servizio di trasporto pubblico di Atac è ripartito a pieno regime e si svolge regolarmente.

ACEA ha ricevuto numerose segnalazioni di interruzione dell’erogazione d’acqua, in parte prevalente dovuto al congelamento delle tubazioni private e in parte minore al congelamento dei contatori non adeguatamente protetti in ogni condominio alla cui sostituzione sta procedendo con la massima celerità. Non risultano problemi sulla rete del gas e quella elettrica.

Scrivi un Commento

19 − 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy