Casilina News
Tailorsan
Nuoto

Centro Nuoto Anagni, argento per Giuliano Scafoni ai Campionati Regionali Master 2018

Centro Nuoto Anagni, argento per Giuliano Scafoni ai Campionati Regionali Master 2018

Centro Nuoto Anagni – argento per Giuliano Scafoni nell’ultima giornata dei Campionati Regionali Master di nuoto.

Ancora gioie per il Centro Nuoto Anagni ai Campionati Regionali Master di nuoto in svolgimento a Ostia, organizzati dal Comitato Regionale Lazio della Federazione Italiana Nuoto. Durante i vari fine settimana di gara hanno partecipato alle numerose batterie svoltesi oltre 1.500 atleti, a dimostrazione della difficoltà e competitività della manifestazione, che rappresenta, ovviamente, la massima espressione natatoria a livello regionale, riservata alla categoria master. Domenica 25 febbraio 2018 durante l’ultima giornata di gare è sceso ancora in acqua Giuliano Scafoni nella difficile gara dei 400 misti ove era chiamato a confermare l’argento conquistato l’anno scorso.

Più a suo agio nelle gare in acque libere dove ha conquistato il titolo di campione regionale nonché numerose altre medaglie, quest’anno, complici impegni personali e malanni stagionali, era alla prima partecipazione in una competizione in vasca. Dopo essersi imposto, sabato scorso, col tempo di 3’32.70 nei difficili 200 delfino è arrivato l’argento negli altrettanto difficili 400 misti col cronometro fermatosi sul tempo di 6’18.95, di poco superiore a quello nuotato l’anno scorso. La competizione regionale, aveva già incoronato campione regionale l’allenatore/atleta, nonché delegato FIN per la provincia di Frosinone, Emanuele De Vita, oro nei 50 dorso nelle giornate iniziali della manifestazione con l’ottimo tempo di 32,53. Grande soddisfazione quindi per la squadra anagnina, viste purtroppo anche le numerose defezioni dell’ultimo momento, dovute a impegni e guai fisici, che ha visto scendere in acqua un numero ristretto di atleti, quali i più esperti Simona Mazzocchi e Massimiliano Marielli, nei 200 stile libero, e Daniele Cerasaro, nei 200 e nei 1.500 stile libero e Andrea Del Monte e Andrea Veglianti nei 100 e 200 stile libero alla loro prima partecipazione a un campionato regionale.

Va ricordato che il nuoto master, così come tutti gli altri sport svolti a questo livello va conciliato con tutti gli impegni quotidiani, quali lavoro e famiglia, quindi tanto di cappello a questi atleti e un grande in “bocca al lupo” per un anno agonistico ancora ricco di successi.

Scrivi un Commento

12 − nove =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy