Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Tivoli, ragazzo tenta di suicidarsi ma viene salvato da un agente della Polizia

Continuano senza sosta i controlli straordinari della Polizia di Stato nella provincia di Frosinone

Stava cenando con la famiglia quando ha sentito bussare impetuosamente alla sua porta: una volta aperta, il poliziotto si è trovato davanti la vicina di casa, in evidente stato di agitazione.

Capito che la donna gli stava chiedendo aiuto perché il figlio minore si era chiuso in bagno e non rispondeva, l’agente della Polizia di Stato si è precipitato nell’appartamento e, presa la chiave da un’altra stanza, è riuscito a far cadere quella del bagno e ad aprire la porta. Raccapricciante la scena che si sono trovati davanti: il ragazzo, utilizzando il cavo del computer, si era impiccato al termosifone da parete, lasciandosi cadere dentro la vasca da bagno.

Immediatamente il poliziotto ha afferrato un coltello in cucina e, reciso il filo, ha adagiato il giovane supino a terra. Nel frattempo è arrivata una volante ed una pattuglia del commissariato di Tivoli, i cui agenti hanno immediatamente provveduto ad effettuare il massaggio cardiaco.

Quando poi è arrivata l’ambulanza, i sanitari hanno proseguito nelle tecniche di soccorso e, scortati dalla pattuglia del commissariato, lo hanno trasportato in ospedale.

Le sue condizioni, al momento, sono buone.

Scrivi un Commento

diciassette + 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy