Casilina News
Cronaca

Ceprano, deferito 25enne domiciliato ad Arce: ha ferito un amico durante un matrimonio

Ceprano, deferito 25enne domiciliato ad Arce: ha ferito un amico durante un matrimonio

Nella mattinata di ieri, in Ceprano, i Carabinieri della locale Stazione, al termine di una rapida attività d’indagine, deferivano in stato di libertà per lesioni personali un 25enne nigeriano, incensurato, domiciliato ad Arce, richiedente asilo politico.

Lo stesso nel corso della serata precedente, all’interno di un’abitazione di quel centro, ove si festeggiava un matrimonio, al culmine di un’accesa discussione nata per futili motivi, aggrediva con un’arma da taglio un suo connazionale, provocandogli delle ferite all’orecchio, al collo ed all’addome.

Il ferito, solo a notte fonda si recava presso il pronto soccorso dell’ospedale di Frosinone per le cure del caso, dove veniva dimesso con una prognosi di 15 giorni.

In poche ore i militari riuscivano ad individuare l’aggressore, che nel frattempo aveva fatto perdere le proprie tracce e a recuperare, in prossimità dell’abitazione dove si erano svolti i festeggiamenti, un seghetto per legno a doppia dentatura avente lama della lunghezza di circa 2,5 cm, trovato proprio vicino ad alcune macchie di sangue e sottoposto a sequestro.

Scrivi un Commento

5 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy