Casilina News
Attualità

Nuovo look per la stazione Cotral Roma Ponte Mammolo: più servizi per passeggeri e autisti

Confort e servizi per i clienti. Apre oggi al pubblico la nuova sala d’attesa della stazione di Ponte Mammolo. Uno spazio completamente riqualificato, dedicato in via esclusiva ai clienti Cotral e Metrebus. All’interno nuovi tavoli e sedute, prese di corrente per ricaricare telefono e computer e accesso al Wi-Fi gratuito (dal 1 marzo) renderanno più confortevole l’attesa dei passeggeri in transito nel nodo di scambio. La sala è inoltre dotata di due schermi per l’infomobilità, di un punto ristoro e di un distributore automatico per l’acquisto di biglietti. I colori accesi della pavimentazione e delle pareti richiamano quelli del nuovo brand Cotral con l’intenzione di ridare vita ad un luogo che versava nel degrado. L’accesso, regolato da due tornelli, sarà possibile solo muniti di biglietto o abbonamento. Uno speciale ingresso è invece dedicato ai disabili.

Novità anche per autisti e personale. Il primo step dei lavori ha compreso la ristrutturazione degli uffici al pian terreno e la realizzazione di una nuova sala comando per il personale, affacciata sul piazzale partenze. La presenza di addetti Cotral, insieme al sistema di video sorveglianza, garantirà maggiore controllo e sicurezza nella stazione.

Da simbolo del degrado a hub della mobilità regionale. Il progetto, nato dalla collaborazione con il Master in Architettura del Paesaggio dell’Università Roma Tre, prevede una seconda fase che riguarderà gli spazi urbani esterni: camminamenti e muri si trasformeranno in un giardino di alberi, rampicanti e piante da fiore. In particolare per il piano inferiore (piazzale arrivi) è stato studiato un intervento volto a riqualificare gli spazi tramite l’utilizzo di nuove piantagioni, insieme al rinfoltimento di quelle già esistenti. L’area antistante la sala d’attesa al contrario della zona sottostante, è stata riprogettata attraverso delle vasche per piante da fiori, in modo da creare una cintura verde intorno al piazzale, proteggendolo visivamente dalla tangenziale adiacente. Una nuova illuminazione valorizzerà gli interventi realizzati. L’investimento complessivo per i lavori è di 500 mila euro.

Ponte Mammolo è una delle stazioni più grandi di Cotral all’interno della città di Roma. Si stima che ogni giorno oltre 15 mila passeggeri arrivino dalla provincia in questo nodo di scambio per prendere i mezzi del trasporto urbano. Di qui transitano oltre 600 corse al giorno da e per i Comuni dell’area est della città metropolitana, della Valle dell’Aniene, della Sabina e della Ciociaria.

Scrivi un Commento

uno × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy