Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Via Appia Nuova, brucia rifiuti speciali in un’Area Verde. Arrestato dai Carabinieri

roma operazione cupolone eroina gialla

Lo scorso pomeriggio, un 58enne romano, già agli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione Roma Appia, mentre stava dando alle fiamme diversi cumuli di rifiuti speciali all’interno dell’area verde della ditta dove è domiciliato e lavora come custode.

Transitando in via Appia Nuova, i Carabinieri hanno notato una fitta colonna di fumo e hanno deciso di fare una verifica. Arrivati all’interno dell’area, di proprietà di una società di pulizie, i militari hanno sorpreso il custode incendiare scarti di mobili in legno, vari suppellettili verniciati e pezzi di infissi.

I Carabinieri hanno messo in sicurezza la zona e hanno arrestato l’uomo. Denunciato a piede libero anche l’amministratore unico della ditta, un 47enne romano.

I due dovranno rispondere di attività di gestione rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti.

Scrivi un Commento

diciannove − 13 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy