Casilina News
Lavoro

Le 10 professioni più richieste nel 2018: ecco quali sono

assunzioni autisti roma tpl

Il 2018 è praticamente arrivato e come ogni anno il mercato del lavoro diventa sempre più fluido. Nascono sempre più figure professionali e ne spariscono delle altre. Scopriamo insieme quali sono le 10 professioni più richieste nel prossimo anno.

Inutile dire che continuano a persistere mestieri tradizionali quali quelle dei professionisti nel settore turismo: dai camerieri ai cuochi, per passare poi agli autisti di corriere e agli infermieri. Le figure specializzate saranno sempre privilegiate. Il digitale ha però influito nel mondo del lavoro e aumenta la richieste di nuove figure che, dati alla mano, ancora non sono presenti nelle aziende, ma che necessiteranno di esserlo quanto prima.

Si tratta di professioni legate alle tecnologie avanzate, all’E-learning; alla figura del social media manager (spesso sottovalutata); a quella dell’esperto di mercati azionari e designer di hardware; sviluppatore (se di videogiochi le nazioni più gettonate sono Polonia, Francia e Stati Uniti); project manager; programmatic manager; big data specialist (figura sempre più richiesta). Queste sono otto posizioni più richieste sul mercato nel 2018.

Le prime due le accorpiamo perché riguardano il sempre più nebuloso mondo della sicurezza informatica. Per le aziende è sempre più vitale tenere al sicuro le proprie informazioni ed è per questo che gli esperti in questo campo saranno sempre più presenti nelle multinazionali.

Insomma, è vero che il digitale ha tolto molti posti di lavoro, ma è anche fonte di nuove figure professionali. Se poi la predizione sarà coerente con l’anno a venire, ce lo dirà solo il 2018.