Casilina News
Cronaca

Frascati, allacci abusivi: la Polizia ferma il furto di energia elettrica in due agriturismi

frascati allacci abusivi

Attività commerciali avviate e bilanci rigogliosi, per due attività commerciali insistenti in Via Prataporci. Nel primo caso peró N.C. 45 enne proprietaria dell’ agriturismo “Nadyne”, grazie ad un magnete collocato in prossimità dei contatori, aveva sottratto indebitamente oltre 50.000 di energia elettrica. Più articolato il raggiro escogitato da M.V. 60enne, per garantire energia a costo zero al proprio ristorante ed albergo (a quattro stelle) ” Poggio Regillo”.

L’uomo aveva installato addirittura una sorta di centralina nascosta, che oltre a bypassare I contatori enel, consentiva di ripristinare I normali flussi, in caso di controlli. L’espediente, che aveva consentito di trafugare oltre 300.000 euro di energia elettrica è stato peró scoperto dagli uomini del Commissariato di P.S. di Frascati.

In entrambi I casi gli agenti del Dott. Mario Gagliardi, oltre a deferire gli esercenti all’Autoritá Giudiziaria per la sottrazione di energia elettrica, hanno provveduto all’immediata sospensione delle utenze. Per I clienti una “vacanza al buio”.