Casilina News
Tailorsan
Politica

Regione Lazio, Santori (FdI): “Chiudere immediatamente la pagina Facebook musulmani contro il natale”

Regione Lazio, Santori (FdI): "Chiudere immediatamente la pagina Facebook musulmani contro il natale"

<Invitiamo tutti gli utenti di Facebook a segnalare la pagina dall’agghiacciante nome “Musulmani contro il natale”, con tanto di foto profilo con un albero di natale cancellato da una x rossa, e che nella descrizione riporta una scritta in arabo e una in italiano con la dicitura: Il natale è un festività contraria alla legge de yihad è per questo va cancellata>.

E’ l’invito del Consigliere Regionale del Lazio di Fratelli d’Italia Fabrizio Santori, che aggiunge: <Forse una trovata di qualche burlone da tastiera, forse una fake-news o invece qualcosa di peggiore. Sicuramente una trovata di cattivo gusto che a scanso di ogni dubbio, deve essere chiusa. Non solo perché la riteniamo offensiva nei confronti di una festività cristiana molto sentita e ormai prossima, ma perché riteniamo che in un periodo come quello in cui viviamo, ogni istigazione o presunta tale allodio debba essere eliminata a tutela degli utenti della rete e dei cittadini in genere. Servirebbe maggiore attenzione da parte del social network e delle istituzioni nei confronti di questi temi che quando toccano la religione cattolica e i suoi simboli, sembrano non suscitare le stesse reazioni che invece sorgono appena riguardano altre religioni. Chiediamo alla polizia postale di intervenire su questa vicenda chiudendo la pagina e vigilando su segnalazioni di questo tenore che in prossimità delle festività natalizie moltiplicano il loro numero>.

Il gruppo Facebook incriminato, si è poi scoperto, era semplicemente una trovata di pessimo gusto, con scritte in arabo che altro non erano che estratti di canzoni, fra gli altri, delle Spice Girls. D’altronde, si sa, Natale è terreno fertile per la diffusione di fake news sui temi più disparati. Ne sanno qualcosa anche gli appassionati dei nuovi casino online, che periodicamente si trovano alle prese con notizie improbabili, provenienti dai molti portali inaffidabili che popolano la Rete. Il tema del gioco online è già di per sé molto complesso; se poi andiamo a considerare la massiccia presenza di informazioni inattendibili presenti sul Web (offerte faraoniche, operatori non legali e così via), è facile capire come gli appassionati del settore debbano prestare molta attenzione a cosa leggono.

In questi casi, è sempre buona norma affidarsi a siti Web che trattino solo ed esclusivamente casino legali; quei casino online, cioè, in possesso della licenza AAMS concessa dall’Agenzia Dogane e Monopoli. Soprattutto ora che, con il Decreto Dignità in atto, trovare notizie davvero affidabili in merito può essere ancora più difficile. Tutto sommato, però, i siti davvero autorevoli in materia non sono difficili da trovare e riconoscere. Ad esempio, una lista di nuovi casino online con licenza AAMS è pubblicata sul sito ufficiale di NuoviCasinoItalia. Evitare le fake news è sempre bene ma, nel caso in cui a rischiare sia direttamente il portafogli, c’è un’ulteriore ragione per andare sul sicuro.

Scrivi un Commento

cinque × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy