Casilina News
Calcio

33^ Serie A, le probabili formazioni di Verona-Frosinone: primo match point per i ciociari

Domenica alle ore 15:00 ci sarà la partita più importante in chiave salvezza per la 33^ giornata di Serie A. Verona-Frosinone si sfidano in una partita che servirà perlopiù ai ciociari per rincorrere le ultime chances di sorpassare Palermo e Carpi. Scopriamo le probabili formazioni delle due squadre e i dubbi degli allenatori alla vigilia.

In casa Hellas, Del Neri sembra essere ancora deciso a lasciar fuori il bomber Toni: terza esclusione per scelta tecnica di fila, ma dovrebbe esser comunque convocato. Pazzini si gioca una maglia con Gomez come unico centravanti, con l’italiano favorito. In difesa out Souprayen per squalifica, ma rientra Albertazzi. Destinati al forfait anche Helander e Fares. Nelle ultime ore si sta valutando un ritorno al 4-4-2 con Toni e Pazzini davanti.

Per Stellone invece è  emergenza difesa: assenti per squalifica i centrali titolari Ajeti e Blanchard. Toccherà a Russo e a uno tra Matteo Ciofani e Pryima prenderne il posto. Pryima sembra essere in vantaggio nel ballottaggio. In attacco dovrebbe dare forfait Dionisi, e questa è la notizia peggiore per i ciociari. Un ematoma al polpaccio sinistro lo terrà in dubbio sino all’ultimo, ma non dovrebbe essere a disposizione del tecnico. A sostituirlo sarà il comunque febbricitante Paganini. Ansia anche per Bardi, che dovrebbe recuperare in tempo per la panchina. Ancora out il centrocampista Sammarco. Potrebbe esserci la sorpresa Tonev nel trio d’attacco.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-FROSINONE

VERONA (4-2-3-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi; Marrone, Viviani; Wszolek, Ionita, Rebic; Pazzini.

A disposizione: Coppola, Marcone, Gilberto, Moras, Siligardi, Furman, Greco, Jankovic, Emanuelson, Gomez, Toni.

Allenatore: Del Neri.

FROSINONE (4-3-3): Leali; Rosi, Pryima, Russo, Pavlovic; Gori, Gucher, Frara; Paganini, Daniel Ciofani, Kragl.

A disposizione: Zappino, Bardi, Crivello, Matteo Ciofani, Carlini, Soddimo, Longo, Chibsah, Tonev.

Allenatore: Stellone.

Scrivi un Commento

diciannove − dodici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy