Casilina News
Calcio

33^ Serie A, le probabili formazioni di Atalanta-Roma: prosegue la rincorsa al secondo posto

Nuovo stadio della Roma, garantite trasparenza e sicurezza

Domenica alle 12:30 la Roma continuerà la rincorsa al secondo posto. Sulla sua strada troverà l’Atalanta. A Bergamo andrà in scena una delle partite più importanti della 33esima giornata di Serie A. Scopriamo le probabili formazioni delle due squadre.

La squadra di Reja è forse nel miglior periodo stagionale. Si potrebbe dire lo stesso anche per il club allenato da Spalletti, se non fosse stato per il pareggio contro il Bologna (in cui i giallorossi avrebbero meritato miglior sorte). Veniamo ai dubbi degli allenatori.

In casa Atalanta due assenze per squalifica: out Cigarini e De Roon. In dubbio anche l’infortunato Alessandro Diamanti, alle prese con un problema al polpaccio. Dovrebbe comunque essere recuperato per domenica. Quasi sicuramente assente per infortunio Carmona e per influenza Gagliardini. Reja sembra intenzionato a lasciar fuori Stendardo dopo gli errori della scorsa domenica e far spazio all’ex Toloi.

Quasi nessuna defezione in casa Roma. Dovrebbe dare forfait soltanto il panchinaro Gyomber: il difensore ha riportato una frattura all’alluce del piede. Il giocatore potrebbe comunque recuperare per la panchina stringendo i denti. De Rossi potrebbe tornare titolare in mezzo al campo: è in ballottaggio con Keita per affiancare il rientrante Nainggolan. Dubbio Dzeko in avanti: o lui o Perotti sarà il centravanti. Quasi sicuramente Totti partirà dalla panchina. Dopo la buona prestazione nel secondo tempo contro il Bologna, potrebbe giocare più di uno spezzone.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ATALANTA-ROMA

ATALANTA (4-2-3-1): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Dramé; Kurtic, Migliaccio; Conti, Diamanti, Gomez; Pinilla.

A disposizione: Radunovic, Bellini, Cherubin, Stendardo, Brivio, Raimondi, Freuler, D’Alessandro, Gakpé, Monachello, Borriello.

Allenatore: Reja.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny, Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Keita, Nainggolan; Pjanic, Salah, El Shaarawy; Perotti.

A disposizione: De Sanctis, Castan, Gyomber, Emerson, Torosidis, Zukanovic, Maicon, Strootman, Vainqueur, De Rossi, Iago Falque, Dzeko, Totti.

Allenatore: Spalletti.

 

Scrivi un Commento

11 + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy