Casilina News
Attualità

La denuncia di FdIAn: “Bus, numeri shock su conducenti aggrediti. Il Comune intervenga”

Roma, cambia la rete bus nel quadrante sud-est: novità a Quarto Miglio, Statuario, Capannelle, Cinecittà, Torre Spaccata e Romanina

Numeri da brivido e dati shock sul pestaggio dei conducenti degli autobus, a cui si aggiungono gli ultimi due casi avvenuti in questi giorni dove il personale è stato preso a pugni e manganellate e a cui Fratelli d’Italia esprime solidarietà. Complessivamente si tratta di 50 autisti dei bus Atac e Tpl aggrediti in questo ultimo anno, in media praticamente uno a settimana.

Come Fdi da tempo denunciamo episodi di questo tipo e più volte abbiamo sollecitato l’Amministrazione capitolina a prendere provvedimenti, fino ad oggi nessun intervento e nessun segnale. In tutti questi mesi la Giunta Raggi non HA approntato un piano per mettere in sicurezza i mezzi, il personale viaggiante e l’utenza. A ciò si aggiunge il quadro desolante di una città abbandonata, senza presidi di sicurezza e controllo sul territorio. Una Capitale lasciata allo sbando mentre i grillini in Atac pensano solo a nomine e poltrone. Fabrizio Ghera capogruppo FDI – AN in Campidoglio

Scrivi un Commento

due × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy