Casilina News
Cronaca

Roma, piazzale Aldo Moro, alla vista dei Carabinieri fuggono a bordo di uno scooter rubato ma si schiantano contro un semaforo

roccasecca furto auto

La fuga dai Carabinieri non è finita sicuramente come se l’erano immaginata, cioè contro il semaforo. Così dopo un breve inseguimento, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 42enne e un 19enne, italiani, senza fissa dimora e nullafacenti, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione in concorso.

I due ieri sera, a bordo di uno scooter rubato, transitando in viale delle Scienze, a pochi passi da piazzale Aldo Moro, alla vista della pattuglia dei Carabinieri si sono dati alla fuga. Dopo aver effettuato alcune manovre pericolose, tra le varie auto, tallonati dai militari, dopo pochi metri sono finiti contro il palo dell’impianto semaforico.

Il mezzo, risultato poi dagli accertamenti rubato, è stato riconsegnato successivamente alla proprietaria mentre i due sono stati portati in caserma, fortunatamente solo con piccoli graffi, e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

5 + quindici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy