Cronaca veroli maltrattamenti famiglia

Pubblicato il 12 ottobre 2017 | da Redazione

0

Portuense, entra in un appartamento in ristrutturazione e tenta di rubare il portafogli a un operaio

Condividi

Era entrato in un appartamento in fase di ristrutturazione ubicato in uno stabile di largo Guglielmo Mengarini e, tentando di approfittare del rumore degli strumenti di lavoro, ha pensato bene di sgattaiolare nella stanza dove gli operai si cambiano gli abiti, a caccia di qualcosa di valore.

La presenza del ladro, un nomade appena 18enne ma già con numerosi precedenti alle spalle, domiciliato a Tivoli, è stata notata dagli stessi operai che, intuito quanto stava accadendo, lo hanno bloccato chiamando, contestualmente, il “112”.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno sorpreso il ladruncolo in possesso del portafogli di un cittadino romeno, incaricato dei lavori, che è stato immediatamente riconsegnato al legittimo proprietario.

Il nomade è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo


Condividi

Tags: , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell'e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi. Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑
  • Seguici su Facebook


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi