Casilina News
Tailorsan
Eventi

Veroli, sabato 7 ottobre previsti oltre 300 turisti in visita nel centro storico

Veroli, sabato 7 ottobre previsti oltre 300 turisti in visita nel centro storico

Oltre 300 turisti in visita a Veroli sabato 7 ottobre 2017.

Saranno ben sei i pullman di turisti appartenenti a diversi CRAL della provincia di Reggio Emilia attesi nel centro storico di Veroli in questo fine settimana.

Meta dei numerosi turisti saranno il Duomo di Sant’Andrea con il Tesoro, la Basilica di S. Salome con la Scala Santa, il calendario romano dei “Fasti Verolani” e lo storico palazzo comunale con il museo civico archeologico.

Prosegue, quindi, l’impegno dell’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco e Cicerone, il Centro Guide Turistiche della provincia di Frosinone e del Lazio, per sviluppare ulteriormente l’offerta turistica della città di Veroli al fine di attirare sempre più numerosi visitatori del centro storico e delle altre attrazioni del territorio.

La sinergia attivata con la Pro Loco ed il Centro Guide Cicerone – dice il sindaco Simone Cretaro – sta risultando fondamentale. Da tempo il centro storico di Veroli è diventato tappa dei percorsi turistici organizzati. Nell’ultimo anno, però, grazie all’impegno della locale Pro Loco e del Centro diretto da Francesca Casinelli, abbiamo potuto constatare che si sono registrate maggiori presenze turistiche. Fare rete è risultato vincente e siamo fiduciosi di poterci migliorare anche nel prossimo futuro”.

La fruizione pressoché quotidiana dei musei cittadini, resa possibile grazie alla disponibilità data dalla Pro Loco con i giovani in servizio civile, e la professionalità degli operatori del Centro Guide Cicerone stanno, infatti, determinando un livello di offerta di servizi a disposizione del turista davvero competitiva. E tutto ciò sta portando indubbi benefici in termini di valore aggiunto anche alle attività commerciali locali.

Siamo impegnati anche nella valorizzazione dei prodotti e delle attività ricettive ed enogastronomiche locali – dicono il sindaco Cretaro ed il presidente della Pro Loco, Gianluca Scaccia – perché il centro storico di Veroli anche in questo settore è molto competitivo. Tutti i turisti hanno apprezzato l’ottimo rapporto qualità-prezzo offerto dagli operatori commerciali locali. E questo è importante per aumentare il numero delle presenze ma anche per fidelizzare il turista che, sicuramente, tornerà nella nostra città per l’accoglienza ricevuta magari portando con se altre persone che ancora non ci conoscono”.

Il numeroso gruppo di turisti proveniente da Reggio Emilia visiterà anche la monumentale Abbazia Cistercese di Casamari, altro gioiello storico, d’arte e religioso del territorio di Veroli.

 

Scrivi un Commento

quattro × 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy