Cronaca Candeggina in un omogeneizzato per neonati prodotto in Italia

Published on settembre 7th, 2017 | by Redazione

0

Grottaferrata, Antrace. Due persone contagiate? Arrivano i primi casi sospetti

Condividi

Dopo i 12 bovini, sembra che anche due persone siano state contagiate da Bacillus Anthracis: Antrace. A Grottaferrata l’allarme e l’attenzione sono alti. Sembra che un veterinario abbia contratto il virus, e fortunatamente sia già stato dimesso. L’altra persona, stata a stretto contatto con gli animali è sarebbe un agricoltore. Pare che l’uomo sia stato ricoverato all’ospedale specialistico in malattie infettive Spallanzani di Roma e che attualmente sia sotto stretto controllo. Diversi i test che i medici starebbero facendo sull’uomo per verificare se l’agricoltore di Grottaferrata abbia realmente subìto il contagio da Antrace.

Non esiste ancora nessuna diagnosi certa confermata dai laboratori o dall’ospedale di Frascati. Si tratta comunque di due casi sospetti in cui conviene fare tutti i controlli sanitari di rito. Chi avesse i seguenti sintomi: dermatite, problemi respiratori e gastrointestinali e vivesse nella zona dove sono avvenute le morti dei bovini, è pregato di sottoporsi ai test.


Condividi

Tags: ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it

per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell’e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi.
Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − tre =

Torna su ↑
  • Seguici su Facebook

  • Archivio dei nostri articoli


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi