Casilina News
Tailorsan
Attualità

“Nuovo ciclo di rifiuti fatto di partecipazione, sostenibilità e innovazione”: il plauso di Daniela Bianchi (MDP)

Zingaretti consente preapertura caccia. Animalisti Italiani onlus: "ha giocato sporco sulla pelle degli animali"

RIFIUTI: BENE ZINGARETTI SU AVVIO NUOVO CICLO DEI RIFIUTI FATTO DI PARTECIPAZIONE, SOSTENIBILITA’ E INNOVAZIONE

DA SETTEMBRE AVVIO ASSEMBLEE TERRITORIALI PER RIVOLUZIONARE INSIEME IL CICLO DEI RIFIUTI

ABBANDONARE MODELLO CON DISCARICHE E INCENERITORI A FAVORE DI IMPIANTI DI RECUPERO DEI MATERIALI

-Partecipazione dal basso, ascolto dei cittadini e delle amministrazione, avvio di un ciclo virtuoso, sostenibile e innovativo dei rifiuti. Sono questi i punti principali  lanciati stamattina dal Presidente Zingaretti che faranno parte della nuova gestione dei rifiuti nel Lazio e che sento di appoggiare pienamente.-

Così Daniela Bianchi, Consigliera Regionale del Lazio (Gruppo MDP) e componente della Commissione Ambiente alla Pisana interviene in  merito alla presentazione dei due bandi regionali sui rifiuti avvenuta stamattina da parte del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dell’Assessore ai rifiuti Mauro Buschini.

-In particolare il presidente ha annunciato che ci saranno delle assemblee provinciali in cui insieme ai Comuni si darà una svolta radicale al ciclo dei rifiuti. Una svolta di metodo e di politiche per riconquistare la fiducia dei cittadini e dimostrare che solo lavorando insieme e in modo partecipativo è possibile cambiare davvero le cose.

Va infatti abbandonato il modello basato sugli inceneritori e sulle discariche, per avviare una fase innovativa in cui il rifiuto viene trattato il più vicino possibile a dove viene prodotto e in cui con tecnologie avanzatissime si è capaci di ridare una nuova vita ai materiali senza inquinare o creare disagi ai cittadini.

I bandi 2 bandi da 58 mln destinati alla gestione del rifiuto organico ne sono un esempio, ma per vincere davvero la sfida non basterà il finanziamento di misure del genere. Dobbiamo avere il coraggio di rivoluzionare tutto avendo come punto di riferimento la tutela dell’ambiente e della salute pubblica. Le parole del Presidente Zingaretti dimostrano che siamo sulla buona strada.

 

Scrivi un Commento

11 + 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy