In primo piano Roma, The spirit of Caravaggio al Chiostro del Bramante: i dettagli della mostra che durerà fino a novembre 2017

Published on luglio 23rd, 2017 | by Redazione

0

Roma, The spirit of Caravaggio nelle sale del Bramante: la mostra durerà fino al 30 novembre 2017

Condividi

Torna a Roma un’altra, bellissima, mostra dedicata al genio di Michelangelo Merisi. “The spirit of Caravaggio” è arrivata il 21 luglio nelle sale del Bramante in Piazza del Popolo 12 e durerà fino a novembre 2017.

Si tratta di un viaggio multimediale per conoscere meglio e celebrare il talento di uno degli artisti italiani più noti e apprezzati di sempre. Un’esperienza multisensoriale in grado di farci immergere nella magica atmosfera delle sue opere più famose.

L’esposizione è totalmente digitale e delizierà lo spettatore con spettacolari videoproiezioni realizzate in alta qualità. La mostra The spirit of Caravaggio sarà composta di tre aree espositive ambientate nelle sale del Bramante. Al termine della visita, sarà possibile visitare anche il sepolcro dei Domizi, ovvero l’antica tomba risalente alla prima età imperiale dove con tutta probabilità vennero sepolte le ceneri dell’Imperatore Nerone. Dunque, ancora una grande mostra a Roma, iniziata il 21 luglio 2017 e fruibile a tutti fino al 30 novembre. Un’occasione imperdibile per tutti gli amanti di Caravaggio, ma anche per chi vuole approdondire meglio la sua conoscenza artistica.


Condividi

Tags: , , , , , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it

per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell’e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi.
Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − due =

Torna su ↑
  • Seguici su Facebook

  • Archivio dei nostri articoli