Casilina News
Tailorsan
Attualità

Pomezia. Al via la riqualificazione del giardino pubblico di Piazza Italia. La Giunta delibera il progetto

Pomezia. Al via la riqualificazione del giardino pubblico di Piazza Italia. La Giunta delibera il progetto

Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato il progetto preliminare per la riqualificazione del giardino pubblico di piazza Italia a Torvaianica. Un intervento che prevede la ristrutturazione totale del parco: nuovo ingresso e pavimentazione, arredi urbani, piantumazioni, illuminazione e videosorveglianza, valorizzazione dell’area giochi per bambini.

“Un’opera attesa da tempo – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – che consentirà di riqualificare uno spazio importante per Torvaianica: il giardino di piazza Italia avrà un volto completamente nuovo e finalmente i residenti potranno godere di un parco più bello, pulito e attrezzato”.

“Il giardino di piazza Italia è spesso al centro delle segnalazioni dei cittadini per degrado e atti contro il decoro urbano – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – L’opera di riqualificazione mira a rivalutare un luogo strategico per il nostro litorale, sia per i turisti che arrivano a Torvaianica in estate sia per chi ci vive tutto l’anno. Inoltre i nuovi impianti di illuminazione e videosorveglianza garantiranno più sicurezza e strumentazione di contrasto al degrado”.

L’opera, del valore di circa 548mila euro finanziati con fondi comunali, sarà oggetto di gara pubblica a partire da settembre prossimo. I lavori dovrebbero quindi essere avviati all’inizio del 2018.

Questo intervento si aggiunge alle altre opere di riqualificazione di Torvaianica: i nuovi arredi in piazza Ungheria e sul Belvedere, l’abbattimento dell’ecomostro e la ricostruzione dell’ex  stabilimento balneare New Las Vegas Beach, la nuova illuminazione della facciata della Chiesa che sarà pronta ad agosto e la sostituzione della balaustra del Belvedere che partirà a settembre.

Scrivi un Commento

tre + otto =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy