Cronaca Ostia, spari in città: denunciato capo branco di una baby gang

Published on luglio 17th, 2017 | by Redazione

0

Roma, Eur, aggrediscono il proprietario che li sorprende mentre forzano la serratura della sua auto

Condividi

Cinque ragazzi, dopo aver danneggiato con calci e pugni diverse vetture posteggiate in via del Turismo, zona Eur, hanno deciso di rubarne una. Il proprietario, sopraggiunto,  ha provato in tutti i modi a farli desistere ma, anziché ascoltarlo, lo hanno accerchiato e poi aggredito.

Riavutosi e alzatosi a fatica, l’uomo è comunque riuscito a comporre il numero unico di emergenza, chiedendo l’aiuto della Polizia di Stato. Grazie alla precisa descrizione fornita dalla vittima, gli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Esposizione, li hanno rintracciati, poco dopo, seduti su una panchina, ad una fermata dell’autobus.

Identificati per P.D., F.D., S.C., S.T.O. e S.M., tre dei quali con precedenti di polizia, dovranno rispondere in concorso, di lesioni aggravate, rapina e danneggiamento.


Condividi

Tags: , , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it

per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell’e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi.
Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × cinque =

Torna su ↑
  • Seguici su Facebook

  • Archivio dei nostri articoli


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi