Casilina News
Attualità

Paliano, ideato un nuovo progetto sul Cesanese

Parte dalla XX edizione di “Vino in festa” l’idea di dar vita ad una serie di appuntamenti dedicati alla “Storia e cultura del vino Cesanese”. Il progetto, curato dall’assessorato all’Agricoltura e dalla Proloco di Paliano, avrà la guida esperta dell’agronomo dott. Livio Perini. Gli incontri teorici partiranno a settembre ed avranno come oggetto: introduzione alla pratica della vitivinicoltura, la vinificazione dei vini bianchi e rossi, il Cesanese e le sue peculiarità. A seguire, nel periodo della vendemmia, gli incontri pratici vedranno la visita alle cantine del territorio, dove sarà possibile assistere alle diverse fasi della produzione.

«L’idea – ha spiegato l’assessore all’Agricoltura Eleonora Campoli – è quella di diffondere la cultura del Cesanese attraverso lo studio, la conoscenza e la pratica. questo percorso tende non solo a promuovere una delle eccellenze del territorio, cioè il vino Cesanese, ma anche e soprattutto a rendere consapevoli le nuove generazioni che la terra ha molto da dare e da essa possono muoversi diverse economie. Per questo motivo importante sarà il coinvolgimento delle scuole, nella visita guidata alle cantine e nella realizzazione dell’etichetta del prossimo “Vino in festa”, in cui l’aspetto agricolo e culturale tornerà ad essere predominante, grazie ad un’importante progettualità. Un ringraziamento alla Proloco, all’associazione Palio, al dott. Livio Perini dell’agriturismo Bertacco, a tutti i produttori locali fra cui le aziende Sinibaldi e Giacobbe, che si sono adoperati per rendere questo appuntamento un evento di qualità».

Scrivi un Commento

11 + 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy