Casilina News
Tailorsan
Attualità

Roma e provincia, attenzione alla truffa della ruota bucata

Una nuova truffa che imperversa soprattutto nella zona di Roma e Provincia e si presta a essere un'”esca” molto invitante per quanti vogliono delinquere. Attenzione se si ricevono segnalazioni su una ruota bucata mentre si sta marciando regolarmente per strada.

Il monito è stato lanciato direttamente dalla Polizia di Stato nella sua pagina Facebook. Il fenomeno sta imperversando e la tecnica sembra essere ormai consolidata: il copione è tanto banale quanto efficace e viene messo in atto una volta che il malcapitato di turno scenda dalla propria macchina per verificare la segnalazione dell’altro automobilista. Proprio in questo frangente, i ladri approfittano del momento di distrazione per rubare gli oggetti preziosi all’interno dell’abitacolo e, in alcuni casi, fuggire via con la stessa auto.

L’invito delle Forze dell’Ordine è quello diguardare tutti con diffidenza, ma se la vostra auto ha una ruota a terra, ricordate che lo sterzo “tira” verso un lato e anche abbastanza decisamente. Se invece non sentite granché, allora ringraziate dal finestrino e andate direttamente da un gommista o in una stazione di servizio e fate verificare”.

Il trucco della ruota bucata altro non è che un “remake” di una tecnica già usata negli anni ’70 e ’80 per derubare i rappresentanti che giravano con i campionari. In quei casi, la gomma veniva perforata sul serio e la vittima saccheggiata di tutti i beni. “Insomma, fate attenzione, perché bisogna pensarne una più del diavolo“.

Scrivi un Commento

due × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy