Casilina News
Attualità

Colleferro, Lazio Ambiente ed EP Sistemi diffondono i dati sulla qualità dell’aria

colleferro-sanna-interviene-sulla-questione-inceneritori-raggi-e-ama-parlano-due-lingue-diverse

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“In merito ad alcune recenti notizie apparse sulla stampa circa la qualità dell’aria del comune di Colleferro, le Società Lazio Ambiente Spa ed EP Sistemi Spa, senza entrare nel merito del dibattito sviluppatosi e senza voler sminuire le criticità ambientali che da molti anni caratterizzano questo territorio, ma al solo fine di fornire un’informazione il più possibile completa, comunicano che è stata realizzata una relazione tecnica tesa ad analizzare l’impatto degli impianti di termovalorizzazione sulla qualità dell’aria, partendo dai dati forniti dalle due stazioni Arpa Lazio di Colleferro (piazzale Oberdan e viale Europa), nei primi sei mesi del 2016 (nel corso dei quali gli impianti erano in funzione) e nei primi sei mesi del 2017 (nel corso dei quali gli impianti erano, e sono a tutt’oggi, fermi).

L’analisi dei dati emersi porta a concludere che, con riferimento ai periodi oggetto di indagine, non vi è alcuna correlazione diretta tra i dati di qualità dell’aria rilevati dalle due stazioni (che nei due differenti periodi sono rimasti praticamente invariati) e lo stato di funzionamento degli impianti. A tale scopo possono essere indicative le tabelle allegate, relative alla concentrazione di PM10, nei due periodi analizzati. Le stesse rispondenze si hanno per le altre componenti analizzate: monossido di carbonio, ossidi di azoto e ozono”.

Di seguito, le immagini delle tabelle relative ai valori misurati

LAZIO AMBIENTE SPA

EP SISTEMI SPA

Scrivi un Commento

19 + 4 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy