Casilina News
Posti da visitare

Pasquetta 2016, i 6 posti dove passare una piacevole giornata

pasquetta

La giornata di Pasquetta è sempre stata un rebus per tante persone. Dove andiamo? Cosa facciamo? Che tempo farà? Questi sono solo 3 dei tanti interrogativi che, molto spesso, lasciano senza parole e soluzioni.

Non tutti sanno che il Lazio è ricco di posti da visitare, e che si può passare una splendida giornata in compagnia delle persone più care spendendo veramente poco. In molti di questi la natura fa da padrona e quale miglior momento, quello della giornata pasquale, per godersi momenti di pieno relax? Noi di Casilina News vogliamo fare una piccola classifica dei posti dove è possibile abbinare allegria e natura, senza trascurare le abbuffate di carne fatte con roventi barbecue.

1) La Selva di Paliano

pasquetta

Il parco naturale “Selva di Paliano” è una vera e propria oasi di circa 413 ettari. In passato è stata meta di artisti e architetti, che hanno potuto trarre ispirazione dall’immenso verde che circondava la zona. L’area si presenta molto eterogenea e ricca di ambienti diversi, la maggior parte dei quali sono il risultato dell’intervento antropico per finalità agricole o turistico-ricettive. Insomma, un luogo tutto da vivere.

2) Civita di Bagnoregio

pasquetta
Detta anche “La città che muore”. Lo so, il nome non è molto invitante, ma la location è a dir poco affascinante.  Tale nome è dovuto all’erosione della pietra tufacea di cui sono fatte la collina e la Valle dei Calanchi in cui si trova il paese, che rischia di farlo sparire. Quale miglior occasione per sbrigarsi a visitarlo?. Il posto è raggiungibile a piedi, camminando su di un ponte per circa 300 metri. Una scarpinata che sicuramente verrà ripagata.

3) Gaeta

pasquetta
Mare profumo di mare. Pasquetta può essere anche l’occasione, tempo permettendo, di andare a fare una bella camminata lungo la spiaggia. I più coraggiosi e audaci potranno provare l’ebbrezza del primo bagno, anche se siamo un bel po fuori stagione. Gaeta è una cittadina molto grande che ha molte cosa da visitare: la Montagna Spaccata con la Grotta del Turco, la cattedrale gotica, il tempio di San Francesco con la statua che veglia sulla città, il Santuario, il Belvedere, il borgo medievale e ovviamente il mare, considerato un fiore all’occhiello per tutto il Lazio.

4) Parco Regionale dei Castelli Romani

pasquetta

Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Frascati, Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Marino, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Rocca di Papa, Rocca Priora, Velletri, vi dicono qualcosa? Ognuno di loro ha le proprie peculiarità come ad esempio le fragole, il lago, il vino e tante altre caratteristiche da gustare e vivere.

5) Bolsena

pasquetta
Paese che sta a pochi chilometri da Roma. Facilmente raggiungibile con la macchina, possiede uno dei più importanti e più antichi laghi del Lazio. Con 300 anni di storia riesce a garantire divertimento e relax, grazie anche ai pedalò che è possibile affittare.

6) Rainbow MagicLand

Valmontone

Il Rainbow MagicLand riapre proprio il week end di Pasqua. Spettacoli e attrazioni per grandi e bambini previsti sia domenica che lunedì.

Insomma, non vi rimane che scegliere. Questi sono solo 6 dei tantissimi posti che sono a disposizione nella Regione Lazio. Non ci resta che augurarvi Buona Pasqua e Buona Pasquetta.

Scrivi un Commento

18 + tredici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy