Casilina News
Cronaca

Roma, blitz della Polizia Locale in un capannone di Via Cantone: sequestrati prodotti contraffatti

roma via cantone commercio abusivo

Continuano le operazioni della Polizia Locale di Roma Capitale, sulla filiera di approvvigionamento del commercio abusivo.

Questa mattina I caschi bianchi del gruppo SPE ( Sicurezza Pubblica Emergenziale) coordinati dal Vice Comandante Lorenzo Botta,sono intervenuti in Via Cantone, una traversa di Via dell’ Omo, in un capannone gestito da cittadini di nazionalità cinese.

Le indagini erano partite da accertamenti su piccole attività che rivendevano prodotti (casalinghi, elettronici e giocattoli), privi del marchio CE o con marchio visibilmente contraffatto. I prezzi praticati, costituivano un duro colpo all’economia legale dei commercianti romani, basti pensare che, dodici torce ricaricabili, venivano piste in vendita ai commercianti irregolari al prezzo di 20 centesimi cadauno.

Le operazioni, considerate le decine di migliaia di articoli da porre in sequestro, sono ancora in corso, mentre I gestori sono stati deferiti all’autorità giudiziaria.

Scrivi un Commento

7 + 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy