Casilina News
Attualità

Tivoli Terme, chiusa piazzola di via Orazio: usata indebitamente come deposito rifiuti

Tivoli Terme, chiusa piazzola di via Orazio: usata indebitamente come deposito rifiuti

RIFIUTI, DISPOSTA DAL SINDACO LA CHIUSURA DELLA PIAZZOLA DI CONFERIMENTO DI VIA ORAZIO A TIVOLI TERME

Il Sindaco Giuseppe Proietti ha dato disposizioni ad Asa Tivoli spa di intervenire immediatamente per la bonifica e la chiusura della piazzola di conferimento dei rifiuti di via Orazio a Tivoli Terme.

La decisione è stata presa nel pomeriggio di ieri, durante un sopralluogo avvenuto alla presenza del Sindaco e dei consiglieri comunali Maurizio Conti e Alessandro Fontana.

“Abbiamo preso atto che la piazzola veniva usata impropriamente, anche dai cittadini del vicino Comune di Guidonia, per depositare rifiuti di ogni tipo, compresi quelli di origine domestica che dovrebbero essere smaltiti attraverso il ritiro porta a porta – ha spiegato il Sindaco -. E’ evidente che una situazione del genere non è compatibile con gli standard di igiene e di decoro urbano, a maggior ragione se si considera la vicinanza delle abitazioni e l’adiacenza del parco pubblico Marra,frequentato da bambine e bambini. Completate le operazioni di bonifica, Asa provvederà ad assicurare quotidianamente la pulizia dell’area, che sarà utilizzata come parcheggio a servizio del quartiere”.

Scrivi un Commento

5 × due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy