Casilina News
Tailorsan
Ciclismo

Team Coratti, prova generosa al Memorial Valerio Rossella di Sezze: Prata 8° assoluto e 4° nel campionato regionale

Poche recriminazioni domenica per il Team Coratti in occasione del 10° Memorial Valerio Rossella di Sezze, che assegnava la maglia di campione regionale di categoria. A dare lustro ad una prestazione di squadra come d’abitudine battagliera e volitiva ci ha pensato ancora una volta Matteo Prata, bravo a fronteggiare al massimo delle sue possibilità la corazzata del Team Franco Ballerini, veri e propri dominatori della gara. Per il 17enne romano è arrivato alla fine un 8° posto assoluto ed un 4° tra gli atleti laziali in lotta per il titolo regionale, vinto da Luca Roberti davanti ai compagni Antonio Della Vigna e Juri Passa.

Caldo quasi agostano alle pendici dei Monti Lepini, in una corsa resa rovente anche dai ritmi imposti sin dall’avvio dai ragazzi del Team Franco Ballerini. Gli unici a provare a scardinare la solidità della formazione tosco-laziale sono stati proprio i gialloneri, autori di un interessante attacco combinato, con protagonisti Stefano Ceci, Niccolò Lentini e Paolo Rodilossi, nella 2° delle 5 tornate previste. Il gruppo non ha però concesso spazio a questo tentativo, procedendo ad un’andatura regolare quanto insistente, tale da provocare una netta selezione da dietro, soprattutto lungo le rampe della salita panoramica di Sezze. Il Team Franco Ballerini, forte della sua netta superiorità numerica nel finale, ha potuto quindi gestire al meglio le fasi cruciali della gara, lanciando a turno in avanscoperta i propri elementi e marcando con grande attenzione proprio Prata, unico avversario per il titolo regionale rimasto a galla nel gruppetto dei migliori. Il successo è andato poi al toscano Nicholas Vignoli, che si è messo alle spalle il già citato Roberti e Mauro Giustino (Progetto Ciclismo Sorrentino).

Il beffardo 4° posto di Prata nella competizione per il campionato regionale non cancella comunque quanto di buono fatto dal ragazzo sia a Sezze che più in generale nell’ultimo periodo, con tre top 10 ed un podio conquistati nel giro di un mese. Positiva infine anche la prova di Lorenzo Ticconi, davvero tenace nel voler completare una gara in cui il caldo e la durezza del tracciato hanno davvero messo in difficoltà i partecipanti, consentendo ad appena 15 corridori di tagliare la linea del traguardo.

Scrivi un Commento

uno × 1 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy