Attualità termini rapina

Published on maggio 19th, 2017 | by Redazione

0

Stazione Termini nel caos: bloccati tutti i treni e display fuori uso per principio di incendio

Condividi

E’ panico alla stazione Termini di Roma, dove in questo momento c’è stato un black out totale. I treni sono bloccati e i display sono fuori uso. Gli utenti hanno cercato di comprendere cosa sia successo sui social. La versione ufficiale è quella che c’è stato un guasto tecnico. Sembra che un principio di incendio abbia messo fuori uso la centralina. Sta di fatto che sono numerosi i ritardi in questo momento così come molte sono le persone in attesa di conoscere i binari e gli orari dei treni, senza averne notizia.  A causare il guasto sarebbe stato un corto circuito elettrico. Questo avrebbe attivato i sistemi di sicurezza della stazione Termini. Per cercare una soluzione immediata, è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Sono comunque sconosciuti i tempi di ripristino della situazione e attualmente migliaia di persone sono bloccate in stazione in attesa di conoscere il loro immediato futuro. Al momento, tutti i treni sono bloccati: sia in entrata che in uscita. Questo causerà almeno due ore di ritardi per tutti i treni, con ritardi che andranno a pesare sulle partenze successive. Il traffico ferroviario è stato sospeso a partire dalle 19.10 e sono previsti ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso. La rete di Ferrovie dello Stato si trova attualmente sul posto per cercare di riparare il presunto guasto. Il problema è di natura elettrica: i display sono tutti spenti. In molti hanno subito pensato fosse successo qualcosa di strano, magari un attentato. Per fortuna, l’ipotesi è stata prontamente scongiurata.

AGGIORNAMENTO ORE 21.30

Alle 20 circa è stata riattivata la centralina di alimentazione elettrica dei sistemi di controllo e gestione del traffico ferroviario del Posto centrale di Roma Termini. Gli operatori hanno verificato la piena funzionalità dei sistemi informatici e hanno ripreso il controllo del traffico ferroviario.

La circolazione ferroviaria nel nodo di Roma sta gradualmente riprendendo dopo il guasto tecnico. Tutti i treni infatti sono stati fermati in linea e nelle stazioni per garantire, in attesa della soluzione dell’anomalia, la massima sicurezza ai viaggiatori e al sistema ferroviario.

Al momento rimane ancora sospesa la circolazione ferroviaria fra Roma San Pietro e Monte Mario (FL3).

Il traffico regionale e lunga percorrenza registra ancora forti ritardi anche per effetto della sospensione della circolazione ferroviaria.

I tecnici di RFI concluse le operazioni di riparazione del guasto sono al lavoro per stabilire le cause del guasto.


Condividi

Tags: , , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it

per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell’e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi.
Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 11 =

Torna su ↑
  • Seguici su Facebook

  • Archivio dei nostri articoli


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi