Casilina News
Tailorsan
Ciclismo

Primo podio del 2017 per il team Coratti: 2° posto al Trofeo Comune di Montelupone Prata

Dal rischio di non poter gareggiare alla gioia del primo podio stagionale per il Team Coratti, reduce da una domenica atipica quanto appassionante. A regalare emozioni ci ha pensato in primis Matteo Prata, che nelle Marche, al Trofeo Comune di Montelupone, ha saputo strappare un’ottima piazza d’onore, giunta a coronamento di un periodo davvero positivo per l’atleta romano, di rado fuori dai 10 nelle ultime settimane. Soddisfazione doppia se si pensa alle difficoltà di una giornata vissuta sul filo del rasoio, in cui i gialloneri, dopo il rinvio della Coppa San Michele a causa della tragica scomparsa del presidente dell’UC Foligno Giuseppe Donati, hanno dovuto virare all’ultimo minuto su questa gara in provincia di Macerata, presentandosi al via con un contingente forzatamente ridotto a 4 elementi.

I ragazzi, nonostante la netta inferiorità numerica rispetto alle formazioni locali, hanno però affrontato la corsa con il coltello tra i denti, salendo in cattedra nelle doppia ascesa finale verso il borgo di Montelupone, lunga circa 4 km. La prima scalata si è consumata col tentativo di Gabriele Brega (Team Ciclistico Campocavallo), mentre alle sue spalle era proprio Prata a muoversi, prima in solitaria e poi in compagnia di altri due contrattaccanti. La gestione dello sforzo da parte del 17enne romano è stata davvero oculata, con i 3 inseguitori che hanno tenuto a tiro il battistrada, senza però riassorbirlo, fino ai piedi della salita conclusiva. Sulle prime rampe verso il traguardo di Montelupone il cedimento di Brega ha aperto le porte agli altri 3 contendenti, tra i quali è stato Raoul Bulleri (ASD Cinquale) ad avere la meglio su Prata dopo un serrato duello.

Oltre ai lampi individuali di Prata nelle Marche c’è da registrare anche una prestazione collettiva di grande consistenza. Marco Lolli e Stefano Ceci hanno infatti chiuso rispettivamente al 12° e al 13° posto, rimanendo sempre nel vivo di una corsa che non lasciava possibilità di bluffare o di giocare di rimessa. Risultati che infondono grande fiducia a tutti i membri del team, a lavoro adesso per preparare un appuntamento chiave dell’annata come il Memorial Rossella di Sezze del 28 maggio, dove verrà assegnato il titolo regionale di categoria.

Marco Bea

Scrivi un Commento

14 − 12 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy