Casilina News
Eventi

Paliano, dal 22 al 25 aprile appuntamento per la prima festa dell’Agricoltura e dell’Ambiente

Paliano, La Selva riparte dall'agricoltura. Assegnati 5 lotti a destinazione agricola

All’interno di una cornice naturale tra le più belle d’Italia, presso il Monumento Naturale Selva di Paliano e Mola dei Piscoli, si svolgerà, dal 22 al 25 aprile e dal 28 aprile al primo maggio, la prima edizione della Festa dell’Agricoltura e dell’Ambiente.

Festa, appunto, e la scelta del nome non è casuale. La manifestazione vuole infatti essere un momento di incontro e convivialità, un’occasione per raccogliere le famiglie all’interno di un contesto naturale di grande fascino e bellezza, offrendo loro la possibilità di trascorrere una giornata tra attività sportive e ricreative.

Le occasioni non mancano. Tante le attività a disposizione degli ospiti, a partire dalla possibilità di confrontarsi  con l’arceria, seguendo i consigli del campione del mondo di tiro istintivo, il maestro Giuseppe Bianchi Papetto, e della scuola di tiro tradizionale Howard Hill di Palestrina. I bambini intanto potranno scatenarsi con giochi e gonfiabili, mentre i più dinamici potranno sfidarsi in corse campestri lungo la pista in mezzo al verde di 1200 metri.

A disposizione dei partecipanti un’area barbecue dove i visitatori potranno mangiare e bere cucinandosi loro stessi il cibo acquistato direttamente dai produttori nei loro stand. Un’idea entusiasmante per raccogliersi intorno a grigliate di carne e verdure e mangiare in compagnia degli amici. Gli ospiti avranno anche modo di incontrare la qualità, il colore, il sapore del meglio che la produzione agricola ed enogastronomica di queste zone sa offrire.

Gli agricoltori da anni hanno fatto della purezza e della rintracciabilità capisaldi delle proprie aziende, ascoltando quelle che sono le esigenze e le richieste dei consumatori. Il contatto diretto con i produttori offrirà ai visitatori l’opportunità unica di acquistare merce freschissima. E ancora: florovivaistica, mezzi meccanici, agricoltura di una volta e passione per gli animali. Ma in realtà sarà sufficiente passeggiare osservando questa tavolozza naturale di colori per vere e proprie sedute di benessere. Il Primo maggio, giornata conclusiva della manifestazione, una deliziosa sorpresa allieterà tutti coloro che decideranno di intervenire. All’interno dell’Area Food i visitatori verranno accolti con l’offerta di fave freschissime accompagnate, secondo una tipica tradizione laziale, da un ottimo pecorino romano.

La Festa dell’Agricoltura dell’Ambiente potrà contare sul patrocinio della Regione Lazio, dei comuni di Paliano e Colleferro e di prestigiose istituzioni quali: Unindustria, Coldiretti Frosinone, Cia,  Arsial e Camera di Commercio di Frosinone. La loro partecipazione ha spinto gli organizzatori ad arricchire la manifestazione con una serie di convegni ed incontri su tematiche quali: l’ambiente e la sua tutela, il futuro dell’agricoltura e le nuove fonti di energia.

Ecco il programma dettagliato di eventi e convegni:

Sabato 22 aprile

Ore 10.30

Apertura ufficiale della Prima Festa dell’Agricoltura e dell’Ambiente

Domenica 23 aprile

Ore 10.30

Inaugurazione istituzionale della Prima Festa dell’Agricoltura e dell’Ambiente con la partecipazione del sindaco di Paliano Domenico Alfieri e dell’intera giunta comunale, con la presenza di sindaci ed amministratori di diversi comuni della zona

Ore 12.00

Santa Messa

Lunedì 24 aprile

Ore 16.00

“LE NUOVE REGOLE PER L’ETICHETTATURA DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI”                                                                   

Si parlerà del tema dell’etichettatura dei prodotti alimentari alla luce delle normative italiane ed europee entrate in vigore o modificate di recente. L’invito è rivolto a tutti gli operatori agroalimentari interessati seguire i recenti aggiornamenti normativi che impongono obblighi e forniscono indicazioni.

Presentazione del manuale realizzato dalla Regione Lazio                                                               

L’incontro, sarà aperto da Vito Consoli, Direttore Ambiente e Sistemi Naturali della Regione Lazio che ha realizzato il Manuale nell’ambito delle attività di promozione dei prodotti agricoli e alimentari del programma “Natura in Campo”.

Seguirà la presentazione del Manuale “L’Etichettatura dei Prodotti Agroalimentari” da parte della redattrice, Dott.ssa Miria Catta.

Con l’occasione sarà anche illustrata la piattaforma Software PRIMO LABEL, prodotta per Confartigianato Alimentazione e utile per predisporre le indicazioni nutrizionali sulle etichette, ma non solo, secondo quanto prescritto dal REG. n. 1169/2011.

Sabato 29 aprile

Ore 10.00

Assessore Agricoltura Regione Lazio Carlo Hausmann

“Valorizzazione delle produzioni locali: opportunità offerte dal PSR Lazio”

Assessore Ambiente Regione Lazio Mauro Buschini

“Le Aree Protette come occasione di valorizzazione dei territori rurali”

dott. Silvano Falocco  (Fondazione Ecosistemi)

“Green Public Procurement e alimentazione sostenibile”

Domenica 30 aprile

Ore 12.00

“Memoriale della Porta Santa della Misericordia nell’ambiente” e benedizione targa commemorativa.

Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E.R. Mons. Domenico Sigalini  Vescovo diocesi di  Palestrina

Ore 15.30

Conferenza sull’ Energia.  Introduce e modera: Francesco Neri – fondatore di Resilienze.

Relatori:

Valerio Focanti, esperto e produttore di sistemi casalinghi di gestione e immagazzinamento dell’energia

Marco Profili  esperto e produttore di mini aerogeneratori: “minipale eoliche”

Sergio Ferraris giornalista scientifico, direttore di QualeEnergia : “Energia dal basso. Rinnovabili ed efficienza in comunità per le comunità”

Dario Tamburrano Membro della commissione energia del parlamento Europeo : “Gli elettrodomestici del futuro, etichette, loro automazione al consumo intelligente,  mentre i cittadini diventeranno Prosumers”

Conclusioni:Francesco Neri: Energia in senso lato e comunità.

Ore 17.30

Le “eccellenze territoriali” – Incontro con i produttori del territorio

Scrivi un Commento

2 × quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy