Casilina News
Tailorsan
Attualità

Rocca Priora: il Comune è ammesso ad utilizzare l’avanzo di amministrazione per investire in opere di pubblica utilità

Un intervento straordinario destinato ai cittadini in difficoltà con affitti e mutui per la casa

Rocca Priora – Giovedì 6 Aprile il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato al Comune di Rocca Priora la possibilità di utilizzare l’avanzo di amministrazione, circa 800.000€, per investimenti in conto capitale per opere di pubblica utilità.

“Un’ottima notizia per Rocca Priora – spiega il Sindaco di Rocca Priora, Damiano Pucci. – Dalla realizzazione dell’impianto d’illuminazione di Via Arenatura alla riqualificazione di Largo Pallotti, passando per la sistemazione del flusso delle acque chiare di Via della Pineta: questi i possibili interventi che potrebbero partire e concludersi entro il 2017”.

Tra i beneficiari della risorsa messa a disposizione dal Governo Centrale, il Comune di Rocca Priora si piazza al 345° posto nell’elenco Nazionale su 796 richieste (tutti Comuni Italiani).

“Nella graduatoria comunicata dal M.E.F., Rocca Priora è il primo Comune della Provincia di Roma e il quarto della Regione Lazio – aggiunge l’Assessore al bilancio, Massimo Fedeli. – Un risultato arrivato dopo anni di lavoro di una gestione contabile sempre attenta e prudente che ci consente di attingere alle risorse che l’Ente ha a disposizione, superando i rigidi limiti del Patto di Stabilità”

Scrivi un Commento

cinque − quattro =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy