Casilina News
Cronaca

Frosinone, denunciate sei persone per furto, truffa e ricettazione

alatri gazebo truffata 200 euro

I Carabinieri della Stazione di Frosinone hanno denunciato due persone, un 30enne di Alatri ed un 26enne del Capoluogo, con precedenti per reati contro il patrimonio, riconosciuti quali autori del furto di monete dai distributori di bevande installati all’interno dell’Ospedale Civile “F. Spaziani” di Frosinone.

I due uomini, nella nottata tra domenica e lunedì, si sono introdotti all’interno dell’ospedale e, dopo aver divelto il pannello anteriore dei distributori, hanno trafugato il denaro contenuto. L’attento lavoro dei militari, che hanno visionato numerose registrazioni dell’impianto di video-sorveglianza interno, ha permesso di individuare con assoluta certezza i due malviventi;

Sono state inoltre denunciate tre persone per “truffa in concorso”, due uomini di 29 e 39 anni ed una 34enne, tutti provenienti da Vallo della Lucania (SA) e con precedenti per reati contro il patrimonio che, all’interno di una sala giochi di un locale commerciale di questo Capoluogo, utilizzando un congegno meccanico che inserivano all’interno delle slot machine, riuscivano ad assicurarsi numerose consistenti vincite.

Infine, un’altra denuncia – stavolta per ricettazione – è scattata nei confronti di un 26enne di Ladispoli, con precedenti per reati contro il patrimonio, che utilizzava una postepay risultata rubata lo scorso anno per effettuare acquisiti.

Scrivi un Commento

20 − 18 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy