Casilina News
Cronaca

Cassino, non si fermano all'”alt” dei Carabinieri: avevano con loro 113 grammi di cocaina

Continuano incessantemente, nell’ambito del territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Cassino, sotto il diretto coordinamento del superiore Comando Provinciale, i servizi di prevenzione e repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.

In tale contesto, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto due giovani rispettivamente di 28 e 26 anni (già censiti per reati specifici) e denunciato un minore, tutti per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso”; il 28enne inoltre, veniva arrestato anche per “resistenza a Pubblico Ufficiale”.

I tre, nella giornata di venerdì transitavano in Cassino a bordo di un’utilitaria, in atteggiamento sospetto, in luoghi particolarmente frequentati da tossicodipendenti. Tale comportamento richiamava l’attenzione dei militari operanti, impegnati in un predisposto servizio antidroga, che decidevano di sottoporre a controllo il veicolo per cui intimavano l’alt al conducente; questi, dapprima arrestava la marcia, poi non appena uno dei militari si avvicinava per visionare i documenti, ripartiva bruscamente.

A quel punto, il Carabiniere per evitare di essere investito si scansava prontamente cadendo a terra, riportando lievi ferite. Dopo un breve tragitto, l’autovettura in fuga veniva raggiunta e bloccata, inoltre, subito dopo i militari operanti recuperavano una busta di cellophan trasparente che il passeggero anteriore dell’auto aveva lanciato dal finestrino e che risultava contenere circa 113 grammi di “cocaina”, sostanza sottoposta a sequestro.

Stante la flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nonché per il solo conducente l’autovettura anche quello di resistenza a P.U., i militari procedevano all’arresto dei due giovani che espletate le formalità di rito venivano associati alla locale Casa Circondariale, nonché alla denuncia a p.l. del minorenne.

Scrivi un Commento

16 − 9 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy