Casilina News
Cronaca

Giuliano di Roma, il padre si sposa e il figlio non accetta la nuova storia: pestato a sangue

Fiuggi, ladri rubano alcolici sull'Anticolana dal valore di 1200 euro: arrestate tre persone

A Giuliano di Roma, il padre di un 40enne si sposa, ma il figlio non accetta la nuova storia d’amore dell’anziano genitore. Il 75enne viene così pestato a sangue.

Un 40enne ha malmenato il padre facendogli sbattere la testa contro lo spigolo di una parete di casa. Per questo è stato rinviato a giudizio con l’accusa di lesioni e violenza domestica. Il figlio è residente a Giuliano di Roma e non ha accettato la nuova storia d’amore del padre, rimasto vedono qualche anno prima.

Dopo diversi anni dalla morte della moglie, aveva deciso di risposarsi, alla veneranda età di 75 anni. Questa decisione è stata probabilmente considerata dal figlio come una mancanza di rispetto nei confronti della defunta madre. Le discussioni in casa sull’argomento erano all’ordine del giorno e il figlio accusava la matrigna di pensare solo ai soldi del genitore. Dopo l’ennesimo litigio, il 40enne ha pestato a sangue il 75enne e gli ha fatto sbattere la testa contro uno spigolo. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso e la prima udienza è stata fissata per il primo aprile 2016.

Dunque, tragedia sfiorata a Giuliano di Roma, ma vicenda che pare essersi conclusa. Il padre dovrebbe farcela e il figlio sarà sottoposto all’iter giudiziario.

Scrivi un Commento

2 × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy