Casilina News
Tailorsan
Eventi

Ceccano, mercoledì 15 marzo all’Antares l’ultimo matinée per le scuole

Torna al Cinema Teatro Antares il teatro per le scuole. Si tratta dell’ultimo matinée dedicato questa volta agli alunni del primo ciclo della scuola primaria, quelli che in pratica iniziano tra i 6 ed i 7 anni ad andare a scuola e che, invece, domani potranno andare a teatro per assistere allo spettacolo “Storie fruttuose”, liberamente adattato dai tipi della Compagnia “Cà luogo d’arte”, dalle storie di Piccolo Bruco Mai Sazio e Zuppa di Sasso.

Il Sindaco, Roberto Caligiore, ribadisce che “la collaborazione con l’ATCL, Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, il MIBACT, Ministero per i beni e le attività culturali e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione sta permettendo alla nostra Amministrazione di offrire occasioni che riteniamo giuste per far conoscere il teatro ai nostri giovani, perché oltre ad essere una sana esperienza culturale, si è rivelata finora, e lo sarà anche domani, soprattutto un’opportunità di incontro e di autentica crescita”.

Domattina, infatti, alle ore 10,30 lo spettacolo potrà gratuitamente essere fruito, come già successo nelle due precedenti edizioni da non più di 175 partecipanti che, in un’atmosfera semplice e visionario, potranno viaggiare con la fantasia tra un albero, due casine, un baule, una pentola, un tappeto coloratissimo e scoprire quanto sia importante il nutrimento, non solo biologico, ma anche interiore.

Lo spettacolo è, infatti, di alto valore educativo ed insegna ai bambini più piccoli della scuola come superare i pregiudizi, ma anche  come valorizzare i libri e le storie che essi raccontano per potersi sempre più appassionare alle esperienze della vita.

L’Assessorato alla Pubblica Istruzione, Mario Sodani, ha confermato che “si tratta di un lavoro ideato per i più piccoli ed anche per i loro educatori, visto che ha come tema centrale il cibo, o meglio l’importanza del nutrimento, destinato sia al corpo, ma soprattutto all’anima”. Questo matinée conclude al momento il ciclo di spettacoli riservato alle scuole ceccanesi che hanno già avuto modo di vedere il 2 febbraio scorso la piece “Ho un lupo nella pancia” e il 6 marzo “Il fu Mattia Pascal” di Luigi Pirandello.

Scrivi un Commento

cinque × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy