Casilina News
Tailorsan
Calcio

Castelverde Calcio, altra vittoria degli Allievi. D’Auria: “Salvezza? Non abbassiamo la guardia”

Un successo che è praticamente una sorta di lasciapassare per la permanenza in categoria. Gli Allievi regionali del Castelverde hanno sbancato (2-0) il campo del Casilina e hanno fatto un passo importante verso il traguardo della salvezza.

«Abbiamo fatto molto bene, specialmente nel primo tempo – spiega mister Davide D’Auria – Siamo passati in vantaggio grazie al sigillo di Della Rocca e poi abbiamo raddoppiato i conti con Terra, gestendo bene la partita. Forse nella ripresa è calata un po’ la concentrazione e il Casilina si è reso maggiormente pericoloso, ma abbiamo tenuto sempre in pugno la partita».

Mister D’Auria, subentrato sulla panchina biancoverde a inizio stagione, ha contribuito al deciso cambio di passo della squadra capitolina. «Il merito è dei ragazzi, hanno lavorato tanto e ora stanno raccogliendo i frutti del loro sforzo – dice l’allenatore – E’ chiaro che ora c’è tutta un’altra atmosfera rispetto all’inizio, ma il campionato non è ancora finito».

Undici punti di vantaggio sul Colleferro quart’ultimo, un margine decisamente rassicurante per un tranquillo finale di stagione, ma D’Auria non si fida. «Finchè non c’è la matematica certezza della nostra salvezza, non do nulla per scontato – spiega l’allenatore – Non possiamo certo abbassare la guardia in questo momento, anche perché bisogna comunque onorare il campionato per il rispetto delle altre squadre e poi anche perchè i ragazzi dovranno preparare al meglio il prossimo campionato Allievi fascia A».

Per tornare all’attualità, comunque, il Castelverde dovrà iniziare a pensare al match interno in programma nel prossimo turno contro il San Lorenzo. «All’andata vincemmo 1-0 sul loro campo – ricorda D’Auria -, ma questa è una squadra da prendere con le molle. Tra l’altro nell’ultimo turno hanno battuto 3-1 l’Anagni secondo della classe, quindi significa che si tratta di una compagine in salute e che tra l’altro ha ancora bisogno di punti (il prossimo avversario ne ha cinque in meno dei biancoverdi, ndr) per conquistare la salvezza».

Scrivi un Commento

quattordici + cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy