Casilina News
Cronaca

Roma, fine settimana di sequestri e sanzioni: importanti interventi in città

Nelle giornate di venerdi e sabato sera scorsi la Polizia Locale, oltre all’importante operazione notturna contro i parcheggiatori abusivi di Testaccio, è intervenuta in Trastevere, via Giulia e Corso Vittorio Emanuele con agenti del gruppo Trevi per sanzionare i parcheggi selvaggi: nelle due serate tra venerdi e sabato sono partite 2000 sanzioni ad altrettanti automobilisti, per un totale di circa 82.000 Euro di verbali.

Ieri mattina altri agenti, in zona Pincio, hanno colto in attivita due italiani con costume da Centurione mentre chiedevano denaro ai turisti. Sanzionati con 400 Euro ciascuno, sono stati privati dei costumi, posti sotto sequestro.

Anche la Direzione Sicurezza Urbana ha operato intensamente con personale dello SPE e del GSSU: sabato, durante un intervento in zona Vaticano/Borgo Pio, uno dei venditori abusivi di nazionalità senegalese inseguito durante la vendita ha tentato una reazione contro gli agenti operanti, mordendone uno durante la colluttazione. L’uomo è stato arrestato e condotto al Comando di via Macedonia: oggi comparirà davanti al giudice con le accuse di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. L’agente ferito è stato medicato all’ospedale S. Spirito.

Ieri le operazioni antiabusivismo si sono spostate in via Tuscolana: oltre ai consueti rinvenimenti di merce abusiva gli agenti hanno rinvenuto un veicolo pieno di articoli contraffatti, usato come magazzino di merci sul posto, che è stato sequestrato. Al termine, per trasportare al Comando tutta la merce tolta ai venditori è stato necessario caricare due grossi furgoni: il bilancio è anche qui di migliaia di articoli sequestrati. Il bilancio totale è di circa 7000 tra normali e contraffatti.

Scrivi un Commento

due × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy